Caratteristiche

Segnalazioni.net è la piattaforma software di riferimento del

Whistleblowing.

 

 

Consente di regolamentare le procedure atte ad incentivare e proteggere le segnalazioni degli illeciti in linea con il dettato normativo e linee guida ANAC. E’ lo strumento informatico che consente agli operatori del settore Pubblico o Privato di effettuare segnalazioni di illeciti con la garanzia di estrema riservatezza.

Nel pieno rispetto della normativa (legge 179/2017, linee guida ANAC, art. 6 del Decreto Legislativo 8 giugno 2001, n. 231), segnalante, responsabile o organismo di vigilanza possono accedere alla propria area riservata tramite una piattaforma gestionale, ottimizzata per l’accesso da qualsiasi dispositivo.

L’infrastruttura apmockup-segnalazion-500plicativa è una piattaforma software di whistleblowing esclusivamente dedicata, sviluppata per soddisfare le più rigide esigenze in fatto di sicurezza e riservatezza, punto essenziale della procedura di whistleblowing. La gestione degli accessi e dei dati avviene infatti nel più rigoroso rispetto del quadro normativo ed è certificata dai più rigorosi standard della norma ISO/IEC 27001 (sistema di gestione delle informazioni) che garantiscono l’integrità e la riservatezza dei dati trattati.

Il software è allo stato di fatto l’unico sistema che tutela anche e soprattutto i funzionari responsabili dalle importanti sanzioni previste dalla norma, potendo tracciare e certificare la corretta istruzione delle pratiche e la segretezza delle stesse.

 

Le principali caratteristiche:

  • Erogabile sia in configurazione per Aziende Private, Società Partecipate ed  Enti Pubblici
  • Gestione dedicata per RPCT, ODV e Collaboratori;
  • Assegnazione automatica delle segnalazioni ai responsabili in base alla tipologia;
  • Possibilità di interazione con soggetti terzi rispetto al segnalante e al responsabile
  • Erogazione del servizio in S.a.a.S o su server interno all’ente, con accesso all’area riservata via web o tramite rete interna;
  • Multilingua;
  • Possibilità di accesso tramite smart card;
  • Accesso regolamentato a norma privacy (complessità password e cambio password trimestrale);
  • Netta separazione del processo di iscrizione dal processo di segnalazione, per una corretta separazione dei dati a tutela dell’anonimato del segnalante;
  • Personalizzazione dei contenuti, delle informative e delle policy di amministrazione;
  • Possibilità di gestire le segnalazioni di utenti registrati e non registrati (a discrezione del committente);
  • Accessibilità da qualsiasi dispositivo (pc, tablet, smartphone);
  • Gestione ed informatizzazione delle pratiche cartacee;
  • Complete stastistichelog di sistema che tracciano tutte le operazioni effettuate sulla piattaforma;
  • SLA di massimo livello con garanzia di massima raggiungibilità del servizio, in linea con quanto previsto dall’art. 50-bis del Codice dell’Amministrazione Digitale (continuità operativa);

Il segnalante o whistleblower può:

  • Accedere in maniera riservata e sicura al sistema;
  • Inserire le proprie segnalazioni tramite una procedura intuitiva e di facile compilazione;
  • Comunicare con il Responsabile anticorruzione in maniera del tutto riservata, come da dettato normativo;
  • Integrare le segnalazioni effettuate

L’ambiente di amministrazione del software di whistleblowing consente al Responsabile anticorruzione di:

  • Ricevere via email un avviso di presenza di segnalazione nel sistema;
  • Accedere ad un’area riservata e prendere visione delle segnalazioni ricevute;
  • Aprire un fascicolo, interagire con il segnalante e richiedere ulteriori informazioni o documenti, sempre preservandone l’identità;
  • Monitorare e gestire la procedura e l’eventuale istruttoria in tutte le sue fasi, con la gestione dello stato della segnalazione;
  • Interagire con i dirigenti responsabili;